riccionetessilcasa it nuova-vita-alla-tua-camera 001
Nuova vita alla tua camera!

Nuova vita alla tua camera!

Scopri come rinnovare la camera da letto della tua struttura senza spendere una fortuna!!!

Vuoi  rinnovare la camera da letto della tua struttura turistica senza spese eccessive?
Ecco qualche buon consiglio!
 
La vera domanda è: come si fa a rinnovare il design di un hotel in modo economico?
Il segreto?...i piccoli dettagli!
 
La camera da letto è il luogo più intimo di un hotel, quello in cui devi fare sentire il cliente coccolato e un po’ a casa.  Per ottenere questo effetto serve creare la giusta atmosfera.
Una camera d'albergo, anche la più semplice, deve sempre apparire elegante ed accogliente al tempo stesso.
Le foto delle stanze sono una sorta di biglietto da visita della struttura e le lenzuola sono una delle prime cose a cui gli ospiti fanno caso.
E' curando dettagli come questo che puoi attirare la loro attenzione.
E non devi spendere una fortuna: basterà, ad esempio, puntare su un set di lenzuola a tinta unita o, se vuoi andare sul sicuro, sul classico piumino bianco candido.
Il bianco è sinonimo di pulizia e igiene e ha anche l’effetto di illuminare la camera, rendendola magicamente più spaziosa.
 
Ma andiamo con ordine..
 
.La prima cosa da fare è pensare alle pareti.

Dal colore delle pareti si deciderà tutto il corredo per la camera. Inizia quindi a scegliere quali sono i colori giusti per te.

Puoi  scegliere i toni del BLU per una camera da letto rilassante. Tinteggiare le pareti con il blu, l’azzurro e tutte le loro sfumature ti permetterà di far assaporare ai tuoi clienti un senso di quiete e di tranquillità. Il blu si sposa perfettamente al bianco, al panna e al tortora, sia per i mobili che per il corredo letto (lenzuola, copriletto, coperta).

Se preferisci un arredamento più moderno la soluzione giusta per te è il GRIGIO, in tutte le sue tonalità. Il grigio è un colore moderno e di moda, perfetto per creare profondità e contrasti. Il grigio può essere abbinato al bianco per un risultato  di solidità e pulizia, forse un po’ distaccato ma del tutto particolare.

Una scelta moderna ma unica è la scelta del colore ROSSO nei suoi toni non troppo accesi, ma caldi e sfumati. Passionale e stimolante, sceglilo nelle sue tonalità avvolgenti e non aggressive, come il terracotta, il bordeaux o il rosso vermiglione.

Io però preferisco sempre i COLORI NEUTRI e uno stile semplice ed elegante al tempo stesso. Le tonalità più chiare hanno l’effetto di rendere la camera più spaziosa e accogliente, creando l’ambiente ideale in cui trascorrere un soggiorno da sogno. Scegli quindi tra beige, tortora o al limite colori pastello. 

Se nessuna di queste soluzioni ti convince, forse è il caso di rivalutare il BIANCO. È un colore classico, che si abbina con tutto. Illumina l’ambiente e da un senso di pulizia alla stanza.

 
Detto questo occupiamoci dei dettagli!

·Mi raccomando alla fantasia delle lenzuola

Non lo ripeterò mai abbastanza. Sia i piccoli hotel che b&b spesso usano lenzuola dalla fantasia un po’ troppo kitsch e dal materiale sintetico. Questo errore è imperdonabile!
Opta sempre per quelle realizzate con tessuti naturali, ad esempio utilizzando completi lenzuola di cotone o addirittura in percalle, rispetto a quelle sintetiche. Si tratta di piccoli ma fondamentali accorgimenti che ti permetteranno di farti apprezzare dai tuoi clienti e ricevere recensioni positive senza costarti quasi nulla!
Scegli sempre biancheria da letto dalle linee semplici ed essenziali.
 
 

·Elimina dalle pareti le foto più datate

Elimina quelle foto che non suscitano alcuna emozione, che molto probabilmente sono di scarsa qualità e che non sono proprio in linea con l’attuale design della tua struttura e che forse erano già lì prima di te!
E' giunta l’ora di toglierle!
Sostituiscile con  opere d’arte locali e scatti fotografici di forte impatto del luogo in cui si trova il tuo hotel e delle principali attrazioni del posto…in fin dei conti è proprio per questo che sono qui!
Si tratta di un cambiamento all’apparenza insignificante, ma che può risultare decisivo. Puntare sulle foto della propria città senza spendere troppo è semplice! Hai un buon fotografo in famiglia o tra i membri dello staff? Chiedigli di scattare un po’ di foto di ciò che caratterizza la tua zona e usa siti come "Groupon" che offrono la possibilità di stamparle su tela senza spendere una fortuna.
Se invece preferisci qualcosa di più classico o vintage, cerca qualche articolo che racconti la storia del tuo hotel o cerca qualche vecchia foto tra i tuoi ricordi!
Un altro suggerimento...a volte gallerie d’arte e giovani artisti “prestano” agli hotel alcune delle loro opere in cambio di pubblicità.
 

·Sedie e poltroncine: moderne ma comode!

La maggior parte degli hotel sceglie l’arredamento classico: un letto, due comodini, un armadio, una scrivania e una sedia, magari in vinile che non c’entra niente con il resto dell’arredamento!
I designer consigliano di puntare su tessuti naturali, anche utilizzando materiali diversi tra di loro,anche se questo non significa che la plastica sia del tutto superata!  
Quando si sceglie una nuova sedia, l’importante è non soffermarsi soltanto sull’aspetto estetico ma considerarne anche la comodità. Senza spendere cifre esorbitanti, apporterai un miglioramento sostanziale.
Sentiti libero di puntare su colori e materiali diversi tra loro, purché si adattino allo stile della camera. Le poltroncine non devono essere necessariamente tutte uguali per cui ricordati che i negozi di arredamento spesso offrono promozioni speciali e articoli scontati. Prima di comprarne una serie, acquistane una e controlla se è davvero comoda e adatta alla stanza.
 

·Rinnova la disposizione della camera

Uno dei modi più semplici (e gratuiti!) per dare nuova vita alla camera è proprio quello di rinnovarne la disposizione.
È importante che le camere risultino accoglienti e uniche, due caratteristiche che il viaggiatore moderno ritiene imprescindibili durante la ricerca dell’hotel dei suoi sogni.

E sai qual è la notizia migliore?
Che questo non ti costerà nemmeno un euro!
Cambia, se possibile, la disposizione di sedie e divani, in modo che non occupino tutti la stessa parete. Per dare alla camera l’aspetto di una suite  basterà posizionare la scrivania di fronte alla finestra e il divano dall’altra parte della camera rispetto al letto. Metti in evidenza i pezzi più pregiati del tuo arredo, dando spazio alla creatività e  mescolando tra di loro questi utili consigli per ottimizzare anche l’immagine online della tua struttura.
Non puoi variare la disposizione? Cambia semplicemente gli accessori!!! Metti ad esempio qualcosa di rosso per Natale: un runner, qualche cuscino o qualche candela e fai lo stesso per gli altri periodi dell’anno!
 

Infine, non dimenticarti di scattare foto alle tue camere “nuove di zecca” e di pubblicarle online per attirare l’attenzione dei viaggiatori suscitando il loro interesse e la loro curiosità!